Chirurgia Estetica   Medicina Estetica   Trattamenti Laser   Detox e perdere peso  
Scegli il tuo Chirurgo estetico

Il consenso informato in chirurgia estetica

Il consenso informato è il documento, che dev'essere letto e firmato dal paziente prima di ogni intervento.
Nel consenso informato sono descritte tutte le informazioni che riguardano l'intervento:
modalità, tecnica utilizzata, anestesia, convalescenza, rischi e possibili complicazioni.

Consenso informato e volontà

L'articolo 32 della Costituzione dice che nessuno può essere sottoposto a trattamento medico - chirurgico contro la propria volontà, salvo in casi obbligatori, e quindi il medico non è legittimato ad agire, se non in presenza di una manifestazione di volontà del paziente. Ovvero:
NESSUNO PUO' ESSERE SOTTOPOSTO A TRATTAMENTO MEDICO O CHIRURGICO CONTRO LA PROPRIA VOLONTÀ

Consenso informato e interventi

Il consenso informato deve essere: Personale, Esplicito, Specifico, Consapevole

L’informazione contenuta nel consenso informato che precede gli interventi dev'essere: Veritiera, Completa, Compresa

Il consenso informato all'intervento si può evitare in caso di necessità inderogabile ai fini della vita, deve essere espresso da una persona capace di intendere e volere e può essere revocato.

Il consenso informato del paziente è indispensabile per ogni intervento di chirurgia plastica estetica ed è personale e non delegabile a famigliari o ad altri, NEL CONSENSO INFORMATO LA COMUNICAZIONE DEVE ESSERE CHIARA SULLA TERAPIA E SULL'INTERVENTO CHIRURGICO E SULLE CONSEGUENZE POSSIBILI O PROBABILI CHE POSSONO DERIVARE DALL'INTERVENTO DI CHIRURGIA ESTETICA.

Lo scopo del consenso è di rendere il paziente partecipe informato e consapevole dell'atto chirurgico e dei suoi possibili rischi e complicazioni



Elenco Chirurghi estetici di tutta Italia

Privacy policy | Cookie Policy | Disclaimer | Contatti